Iscriviti

L’iscrizione al  Club Le 500 e non solo e  comprensiva della quota ASI , per i nuovi soci  per i possessori di auto e moto.

Il pagamento della quota annua di iscrizione può essere effettuato direttamente presso la segreteria del Club.  L’iscrizione al Club consente al Socio di condividere la vita sociale del Sodalizio, di partecipare alle manifestazioni da esso organizzate, di avere chiarimenti, consulenze e assistenza tecnica nell’ acquisto, nella manutenzione e nel restauro del suo mezzo. L’iscrizione al Club inoltre permette al socio di inoltrare all’ ASI tutte le pratiche inerenti alla sua auto o moto storica.

 

Attestato di Datazione e Storicità
Documento che consente di ottenere il trattamento previsto dagli art. 60 del codice della strada e 215 del suo regolamento, e esenzione del pagamento della tassa di possesso ai sensi dell’art, 5 del DL 30/12/82 convertito in legge 28/2/83 11.5 3 e successive modifiche,
nonché il particolare trattamento assicurativo e per le pratiche di sdoganamento. Viene rilasciato anche ai sensi dell’art.63 commi 2 e 3 della legge 342/2000 a tutti i veicoli costruiti da oltre 20 anni purché dotati:

 

  • carrozzeria e telaistica conforme all’originale
  • motore del tipo montato in origine dal costruttore o compatibile
  • interni e selleria decorosi

L’attestato di Datazione e Storicità è indispensabile per poter stipulare la polizza assicurativa a tariffa ridotta e inoltre da diritto alla riduzione del bollo a soli € 28,40 di tassa Regione Campania per le auto da 20 a 30 armi. La pratica di attestazione di Datazione e Storicità è gratuita per i Soci in regola con il pagamento della quota annua.

Certificato di identità
Documento di riconoscimento dell’autoveicolo, indicante la sua datazione e classificazione secondo il regolamento Tecnico FIVA. Consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte a calendario nazionale ASI e il rilascio della Carta d’identità FIVA, nonché il particolare trattamento assicurativo. Viene rilasciata a veicoli costruiti da oltre 20 anni. ll Certificato di Identità consiste in un documento contenente la fotografia, i dati identificativi dell’autoveicolo, la classificazione, la descrizione delle eventuali difformità riscontrate e se necessario la storia dell’autoveicolo. Concederà altresì in uso una Targa corrispondente al documento. Per la relativa pratica é necessario effettuare un ulteriore versamento all’ASl

Carta di identità FIVA
Documento di riconoscimento dell’autoveicolo indicante la sua datazione e classificazione, emesso ai sensi dell’art. 4 del Regolamento FIVA. Consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte nel Calendario Internazionale FIVA ed il particolare trattamento assicurativo. Non consente la partecipazione alle manifestazioni iscritte a Calendario nazionale ASI e non può essere rilasciato agli autoveicoli immatricolati all’estero. Viene rilasciato a veicoli costruiti da oltre 20 anni. Per la relativa pratica é necessario effettuare un ulteriore versamento all’ASI

Certificato di rilevanza storica e collezionistica
Per gli autoveicoli iscritti o iscrivibili nei propri Registri Storici, sia provenienti dall’estero, sia mai immatricolati al PRA e sia da esso radiati, al fine di consentire l’immatricolazione o la reimmatricolazione in Italia, oppure se immatricolati consentire la revisione periodica ai sensi dell’art. 60 del Codice della Strada e 215 del suo regolamento, l’ASI rilascia la Certificazione delle Caratteristiche Tecniche. Il documento emesso in relazione alla circolare del Ministero dei Trasporti DL n° 170 del 15.09.1986, attesta la data di costruzione dello specifico veicolo, nonché le caratteristiche tecniche che il modello di autoveicolo dovrebbe possedere. Viene rilasciato a tutti gli autoveicoli costruiti da oltre venti anni. Per la relativa pratica é necessario effettuare un ulteriore versamento all’ASI